Firenze, un interessante convegno organizzato dall'Ussi PDF Stampa E-mail
Scritto da GRGS   
Venerdì 04 Novembre 2011 15:52

A Firenze, lunedì 14 novembre 2011, organizzato dall'Ussi, dall'Associazione Stampa Toscana, dal gruppo "Libertà di stampa diritto all'informazione", si terrà un interessante convegno sul giornalismo sportivo e la sfida all'innovazione.

Questo il programma dell'evento:

 

“La scimmia vincerà il Pulitzer?
Il giornalismo sportivo e le sfide dell’innovazione”

Un convegno promosso da Unione stampa sportiva italiana (Ussi),
Associazione stampa toscana (Ast) e Libertà di stampa diritto all’informazione (Lsdi)

(Museo del Calcio di Coverciano, Firenze, lunedì 14 novembre 2011)

Ore 10

  • ·Saluti – Paolo Ciampi, presidente Ast

           - Luigi Ferrajolo, presidente Ussi

           - Pino Rea, coordinatore Lsdi

 

  • ·La scimmia e il Pulitzer: Introduzione di Raffaele Mastrolonardo, autore con Nicola Bruno di “La scimmia che vinse il Pulitzer. Personaggi, avventure e (buone) notizie dal futuro dell’informazione”

  • ·Il giornalismo di fronte al futuro digitale. Affidabilità e costruzione del senso. Analisi generale dei problemi e delle opportunità per il giornalismo - Vittorio Pasteris, giornalista e docente di editoria multimedia all’Università di Torino

 

  • ·Nuovi strumenti per l' informazione sportiva/1. Una panoramica degli strumenti specifici in costruzione per il giornalismo sportivo online.

 

Ore 11,30 – Coffee break

 

  • ·Nuovi strumenti per l' informazione sportiva/2. Le opportunità offerte da social network e microblogging (Twitter, Facebook, Skype, ecc.) - Carlo Felice Dalla Pasqua, caposervizio di Gazzettino.it
  • ·Un nuovo giornalista sportivo? L' identità professionale e le nuove ''praterie'' dell' informazione (giornalismo dei tifosi, microblogging, social network) - Paolo Butturini, giornalista della Gazzetta dello Sport, segretario Associazione stampa romana
  • ·L' informazione che arriva dal brand: giornalismo sportivo senza giornalisti?

Fabrizio Rossini, vicedirettore Lega Pallavolo serie A, responsabile Comunicazione e campionati

  • ·Decaloghi e carte. Indicazioni per un buon giornalismo sportivo - Guido D’Ubaldo, giornalista del Corriere dello Sport, responsabile commissione sport del Consiglio nazionale dell’ Ordine dei giornalisti
  • ·Il sindacato e il giornalismo onlineFranco Siddi, segretario generale Fnsi

 

Ore 13,30 – Light lunch

 

Ore 14,30       Barcamp: polemiche, proposte e conversazioni

 

 

Ore 16            Conclusioni

 

  • ·Giornalisti con le palle. I cronisti sportivi fra innovazioni tecnologiche, tifosi, società sportive e grandi interessi economici

 

Nota – Il titolo è una parafrasi di “La scimmia che vinse il Pulitzer. Personaggi, avventure e (buone) notizie dal futuro dell’informazione”, il libro di Nicola Bruno e Raffaele Mastrolonardo, e si riferisce a Stats Monkey, “un software che scrive notizie di baseball alla velocità della luce e in un inglese impeccabile”.

 

 
Calcio: Torna in campo Ussiroma PDF Stampa E-mail
Scritto da GRGS   
Lunedì 31 Ottobre 2011 10:38

Ancora una volta lo sport scende in campo per solidarietà.

Sabato 5 novembre 2001, al centro sportivo De Rossi in via Vigna Fabbri, si disputerà la quinta edizione del torneo di calcio “ Parent Progect “ per la raccolta di fondi al fine di sostenere la ricerca sulla distrofia muscolare, malattia che colpisce moltissimi bambini in età pediatrica.

Un evento a cui parteciperanno quattro squadre della capitale:

Ingegneri Roma, Medici Roma, Ussiroma (giornalisti sportivi) e Agenzia del Territorio.Per la squadra di Ussiroma, guidata in panchina da Alberto Dalla Palma, l'opportunità di ritornare in campo dopo una lunga pausa. Prevista la presenza anche di testimonial sportivi legati al mondo della Roma e della Lazio.

Un appuntamento diventato ormai fisso, grazie anche al sostegno della Onlus Parent Project, a cui verrà devoluta l’intera raccolta dei fondi (l’ingresso nell’impianto, comunque, sarà gratuito). La distrofia muscolare è una grave malattia genetica: la forma più grave è quella di Duchenne, che colpisce soltanto i maschi. Nel corso della mattinata si potranno fare offerte libere.

 
A Tarragona i Giochi del Mediterraneo 2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da GRGS   
Mercoledì 19 Ottobre 2011 13:33
L’Assemblea Generale del CIJM, che si è riunita a Mersin, in Turchia alla presenza del Presidente del CONI, Giovanni Petrucci e del Segretario Generale Raffaele Pagnozzi, ha assegnato a Tarragona l'edizione dei Giochi del Mediterraneo del 2017. La città spagnola ha superato 36-34 la candidatura di Alessandria d'Egitto. L'edizione del 2013 si svolgerà proprio a Mersin, in Turchia.
 
PARTE IL CAMPIONATO DI BASKET PDF Stampa E-mail
Scritto da GRGS   
Giovedì 29 Settembre 2011 11:51

Dopo la lunga pausa estiva nella quale gli appassionati hanno avuto modo di occuparsi dei Campionati Europei stravinti dalla Spagna di Scariolo e vissuti ingloriosamente dagli azzurri di Pianigiani nonostante la presenza del trio delle meraviglie Bargnani, Gallinari, Belinelli, ritorna il campionato di basket.

Ritorna con la deflagrante novità della presenza in A1 della Reyer Venezia (dopo 17 anni assenza), un ritorno favorito dal brutto pasticcio organizzato da Federazione e Lega in danno del Teramo Basket che, a livello risarcitorio, si è vista regalata la permanenza in A! che l'Alta Corte del Coni le aveva negato.

Diciassette squadre, numero dispari, con la speranza che non sia dispari per il nostro Paese la stagione che sta per cominciare. All'orizzonte pochi soldi (a parte Siena e Milano che possono avvalersi di munifici sostenitori come Montepaschi Siena e Armani) per le altre si sono cercate soluzioni alternative legate a volte anche alla creatività dei protagonisti.

Che stagione sarà è difficile pronosticarlo. I grandissimi giocatori sono quasi tutti negli altri Paesi, ci dovremo un po' accontentare ma non è detto che proprio quando l'attesa non è tanta non possano scapparci delle belle sorprese.

L'augurio che possiamo lanciare è che comunque sia una stagione vissuta con spirito pienamente sportivo animato dai principi di lealtà e correttezza. E non sarebbe poco.  

 
L'Italia agli Europei di basket con pochi top player PDF Stampa E-mail
Scritto da Gianfranco Tobia   
Martedì 28 Giugno 2011 15:36

 

Misteri della pallacanestro italiana. Sono arrivate le convocazioni di coach Pianigiani per la Nazionale che dovrà misurarsi nei prossimi Campionati Europei in programma in Lituania nel prossimo mese di settembre, Diciotto i convocati resi noti dalla Federazione Italiana Pallacanestro, diciotto giocatori i cui nominativi fanno nascere una serie di considerazioni.

Delle otto squadre che hanno partecipato ai playoff scudetto solo quattro i nazionali: 1 della Montepaschi Siena campione d’Italia (Carraretto), 2 dell’Olimpia Milano semifinalista (Mancinelli e Mordente), 1 della Virtus Bologna uscita subito ai quarti di finale (Poeta). Nessun convocato per Cantù, Treviso, Avellino, Sassari e Varese. Come dire che il basket italiano non vanta giocatori di talento nelle squadre che contano, insomma per vincere in Italia non puoi basarti sui giocatori di casa nostra. Per fortuna che abbiamo Gallinari, Bargnani e Belinelli, militanti in NBA, che risponderanno alla convocazione, altrimenti le ambizioni della prima squadra della Nazionale sarebbero davvero ridotte ai minimi termini.

La preoccupazione comunque è tanta perché schiereremo una Nazionale poco abituata a giocare match che contano, timore per quando giocheremo match importanti del Campionato d’Europa e bisognerà mostrare qualità che forse non possediamo a livello tecnico ed agonistico.

Tra i convocati la parte del leone la fa Roma ( con Giachetti, Gigli, Crosariol, Datome e Vitali) che quest’anno ha fallito tutto quello che c’era da fallire perdendo playoff ed Eurolega e Montegranaro (con Cavaliero, Cinciarini e Maestranzi), che nel girone di ritorno della regular season ha inanellato una serie terribile di sconfitte rischiando la permanenza in serie A1.

Considerazione inevitabile: cosa ha fatto la Federazione per garantire l’evoluzione del basket di casa nostra? La risposta, non difficile, la lasciamo a voi che amate e conoscete il nostro magnifico Sport.

 
«InizioPrec.12345Succ.Fine»

Pagina 4 di 5
Banner

www.ussiroma.it

Sito Ufficiale del GRUPPO ROMANO GIORNALISTI SPORTIVI 
Comitato di gestione: Jacopo Volpi, Gianfranco Tobia, Mauro De Cesare, Giacomo Carioti 
Sito a cura di Daniele Carioti
 

Avviso ai Soci

Il Consiglio Direttivo di Ussiroma invita tutti i propri associati che non siano ancora in possesso delle nuove tessere nazionali dell’Ussi munite di fotografia di compilare l’allegato modulo in ogni sua parte e di inviarlo via mail all'indirizzo


segreteria@ussiroma.com

unitamente ad una fotografia formato tessera. Una volta ricevuti modulo e fotografia sarà cura della Segreteria di Ussiroma di far avere agli associati la nuova tessera dell’Ussi.

Si invitano gli associati a provvedere con la massima sollecitudine.  


Ricerca